Mi ama, ma non si applica

Mi ama, ma non si applica
(C) ALICE SASSU
Reading Time: 2 minutes

La storia della mia vita inizia così. Mentre tutti facevano prove di volo, io facevo prove di abbandono.

Questa non è nè una storia a lieto fine nè dal finale malinconico, potete stare tranquilli. Però una cosa è certa: se la vita deve prendere una direzione, bhè, con me è sempre stata quella controvento.

Mi ricordo quel giorno in cui in canoa, quando la corrente mi remava contro, io credevo che sarei finita al tappeto per l’ennesima volta. Alla fine l’ho superata, come avevo superato già altri pericoli, però il pensiero di ritrovarmi con il vento contrario mi perseguita fin da quel momento.

In canoa, alla fine, ci sono anche voluta riandare, mi sono fidata. Perché la vita è così: si fa presto a dimenticare gli errori, a non ricordare più l’esatto momento in cui era chiaro che non avremmo dovuto fare qualcosa eppure lo abbiamo fatto lo stesso. E gli errori non vengono mai da soli, perché poi, con quella canoa, io sono andata incontro ad un’altra raffica di vento. E da lì via con un’altra onda. Fino ad arrivare a oggi.

Di paura, di amore, di felicità

Di qualcosa si dovrà pur morire. Ma come glielo dici a qualcuno che i sentimenti non bastano? E’ intelligente, ma non si applica. Mi ama, ma non si applica. Generazione di “sfuggenti” che non siamo altro. Le relazioni non fanno in tempo a diventare futuro che noi siamo già lontani.

Domande a riguardo? Di risposte ne ho trovate quante volete, però non credo che nessuno sia pronto per la verità.

GenerazionErasmus

GenerazionErasmus

GenerazionErasmus racconta la vita dei nuovi cittadini del mondo.
error: Content is protected !!