Examen de cardiología

Maggio 2018

 

Università di Murcia, biblioteca de la Merced.

Non dovrei essere qui però devo studiare e devo distrarmi, non so ancora bene da che cosa, oppure sì.

Comunque per fortuna sono venuta, mi sono resa conto solo ora delle 102546 pagine che devo studiare, il prossimo che dice “in erasmus non si studia” giuro che lo ammazzo.

 

Mi piacerebbe avere qui le mie migliori amiche, quando ho tempo per pensare mi mancano davvero tanto.

 

“Buongiorno professore, beh che dirle sul cuore: batte se sei vivo e non batte più se sei morto. E non so se ora mi batte così forte perché sono in ansia per questo esame o perché sono innamorato di lei, professore.”

 

Quando ti allontani o separi da una persona è difficile ritornare in te, è pesante fare qualsiasi cosa, anche le cose più semplici del mondo come vestirsi, che so, mangiare.

Che mi metto oggi? Non posso vestirmi come sempre, oggi non è sempre, oggi potrebbe succedere qualcosa, non posso sbagliare niente, neanche i calzini.

Che mangio per cena? No, non mangio, ho lo stomaco chiuso. Un insalata ci può stare però, almeno per non sentire il brontolio.

Un bacio sul cuore,

Alice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.